Illuminazione pubblica ed efficienza energetica


Questo argomento è rivolto alle Pubbliche Amministrazioni che devono gestire impianti di illuminazione pubblica. Svolgendo l’attività di progettazione e consulenza sugli impianti di illuminazione pubblica dal 1979 conosciamo molto bene la storicità e le problematiche impiantistiche. Purtroppo siamo anche consci di come vengono spesso gestiti questi impianti, o per meglio dire lasciati alla mercè del manutentore o della società che li gestisce.

Spesso sono contattato da tecnici comunali o amministratori che, venendo a conoscenza della nostra attività chiedono suggerimenti e consigli su cosa fare per ridurre i costi di gestione che continuano ad aumentare e alla quale non riescono più a far fronte.

La soluzione, o meglio, le soluzioni, esistono, ma la risposta non è così diretta ed immediata anche perché ogni impianto ha una sua tipologia costruttiva, una storia ed è difficile dare una risposta univoca.

E’ necessario innanzitutto prendere conoscenza della costituzione e distribuzione degli impianti, delle proprietà, dei contratti ed altre informazioni utili per individuare la ricetta idonea che, non necessariamente deve essere la stessa per tutti gli impianti.

Chi non ha esperienza approfondita nel settore che apparentemente è banale, non si rende neppure conto della situazione.

Infatti alcune delle prime domande che pongo al cliente sono per esempio:

  • Quanto ti costa ogni singolo punto luce  di proprietà comunale di energia e manutenzione?
  • Quanto ti costa ogni singolo punto luce non di proprietà comunale di energia e manutenzione?
  • Quanti contatori hai e dove sono?
  • Quanti punti luce hai, dove sono e di chi sono?

Spesso non ho risposta o molte volte risposte vaghe o incerte.

A questo punto, fatta una check list delle conoscenze impiantistiche avremo una enormità di soluzioni da proporre.

Spesso però accade una cosa incredibile, ovvero che è possibile iniziare a risparmiare da subito senza fare investimenti!

Incredibile ma vero!

Ovviamente questo sarà un primo passo, ma spesso paga ampiamente nel primo anno la consulenza fornita, poi con calma, si potranno studiare strategie di intervento per il futuro.

Ma anche qui le sorprese non mancano …

 

Consulta argomenti correlati ILLUMINAZIONE PUBBLICA

 

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>